Palestina

Isole di felicità nel deserto

Masafer Yatta - “Vorrei che si creassero isole di felicità nel deserto, luoghi di vita in cui questi bambini possano vivere finalmente una vita normale, serena, gioiosa. Il grande miracolo che vediamo compiere ogni giorno è lo sbocciare del cuore di questi bambini, prima molto chiusi e diffidenti, poi – basta trovare la chiave giusta – si aprono e ti affidano la loro vita, incantati davanti ad un piccolo spettacolo di magia realizzato con gli interventi di clown terapia. Questi bambini vivono una realtà così dura che non riescono neppure a sognare qualcosa di bello! Mi auguro che si riescano presto a ristrutturare le scuole, a offrire loro il parco giochi che non hanno mai avuto, e creare un luogo accogliente e sicuro dove possano vivere con serenità.”  Barbara, nostro capo progetto in Palestina.

Storie

Masafer Yatta - “Vorrei che si creassero isole di felicità nel deserto, luoghi di vita in cui questi bambini possano vivere finalmente una vita normale, serena,

Masafer Yatta - Dagli studenti della scuola primaria di Shi’b Al Butum “Per il nostro futuro ci piacerebbe avere una scuola sicura, lontano dai soldati e dai coloni.

Proteggiamo il loro presente! Mi chiamo Charles Fodé Sakho e frequento il secondo anno del corso di idraulica.

Proteggiamo il loro presente! Jessica. Il nostro cortile è collegato a quello dei nostri vicini, e quando abbiamo finito i lavori, noi giochiamo sempre tutti insieme.

Change Someone Life Block

Insieme possiamo farcela

Tanti bambini e giovani hanno bisogno di istruzione, cibo, cure sanitarie, alloggi e sostegno familiare. INSIEME POSSIAMO FARCELA! Dona ora e sostieni le missioni salesiane con il VIS.