SENEGAL

VADO A SCUOLA PERCHÉ MI SENTO VALORIZZATO!

A scuola con don Bosco! Mi chiamo Charles Fodé Sakho e frequento il secondo anno del corso di idraulica. Ho conosciuto Don Bosco quando ho deciso di imparare un mestiere, volevo fare l’elettricista ma vista l’offerta del Centro Socio-Educativo (CSE) Don Bosco, sono stato indirizzato alla filiera idraulica. All’inizio non ero molto contento perché non era il percorso di studi che volevo fare, ma ho imparato ad amare l’idraulica grazie al formatore e soprattutto grazie ai corsi pratici che facciamo nei laboratoriLa cosa che più mi ha colpito del Centro Socio Educativo Don Bosco è stato il modo di fare dei formatori e del personale del Centro, mi sento valorizzato e dal punto di vista umano questa cosa mi ha fatto crescere moltissimo. La mia relazione con i formatori è sempre stata positiva, mi hanno sempre aiutato nel mio percorso di studi e voglio infatti ringraziare il nostro professore di idraulica che non solo mi ha formato ma mi ha trasmesso dei valori umani necessari per il mio inserimento socio-professionale. In questi due anni di studio qui al CSE ho conosciuto molti ragazzi e mi sono sempre trovato bene con tutti. Posso dire di aver trovato delle persone speciali e dei veri amici.

Storie

Da Haiti - Carpet e il suo rap sulla resilienza e la positività. Corri verso il tuo sogno!!!

 

Congo Bukavu - Mi chiamo Rita. Sono la terza di cinque figli.

Etiopia- Mekanissa - Ciao! Mi chiamo Efren ed ho quattro anni.

Addis Abeba, Bosco Children - Buruk racconta così la sua storia: “Eravamo una famiglia discretamente benestante di 3 fratelli e 4 sorelle. Tutti andavamo a scuola.

Change Someone Life Block

Insieme possiamo farcela

Tanti bambini e giovani hanno bisogno di istruzione, cibo, cure sanitarie, alloggi e sostegno familiare. INSIEME POSSIAMO FARCELA! Dona ora e sostieni le missioni salesiane con il VIS.